Il lato attivo dell’infinito

di Carlos Castaneda (Autore), A. De Vizzi (Traduttore), M. B. Piccioli (Traduttore)

Casa Editrice: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Il lato attivo dell’infinito è la regione a cui accedono gli sciamani dopo la morte. Per prepararsi all’ultimo viaggio nell’ignoto, gli sciamani ripensano e rivivono gli atti e i momenti fondamentali della loro vita: il metodo più efficace per raccogliere la somma totale delle loro emozioni e conoscenze, della propria energia vitale. Per questo don Juan Matus, lo sciamano Yaqui che ha scelto Castaneda, lo esorta a mettere insieme l'”album” delle proprie esperienze. Questo libro è appunto l’album di un guerriero dello spirito.

Per acquistare il libro clicca qui