Perché sempre più persone si avvicinano allo sciamanesimo e alle pratiche sciamaniche?

Sempre più persone si avvicinano allo sciamanesimo, una delle pratiche spirituali più antiche al mondo, perché questo si basa su temi attualissimi, il rispetto per l’ambiente, la parità sessuale, il superamento dei pregiudizi delle religioni tradizionali e della mentalità ottusa.

Lo sciamenesimo aiuta e incoraggia le persone che intraprendono questa strada a scoprire e perfezionare i propri poteri, aiutandoli quindi a prendere il controllo di se stessi, della propria vita e a diventare e raggiungere qualunque cosa essi scelgano di essere.
Lo sciamano nella sua pratica ha l’obiettivo di migliorare se stesso e l’umanità intera cercando di vivere il più possibile in armonia con l’universo. Questo vuol dire impegnarsi per il bene supremo di tutto e di tutti senza nuocere a nessuno.

Uno sciamano si assume la responsabilità dei propri pensieri, delle proprie parole e delle proprie azioni perché sa che ogni cosa che viene fatta influisce con tutto il resto.

 

 

Una persona che si avvicina alla pratica sciamanica impara a sfruttare il proprio vero talento e a scoprire che esiste un nuovo e vasto mondo di possibilità. Un apprendista sciamano scopre come sfruttare la legge di attrazione per migliorare la sua situazione finanziaria, le sue relazioni interpersonali, la sua condizione di salute e quella degli altri.

Praticare lo sciamanesimo porta ad acquisire la capacità di aiutare gli altri e a essere più consapevoli del proprio posto all’interno dell’universo.

Tutti alla nascita siamo degli sciamani. Da bambini lo sappiamo, sfortunatamente crescendo dimentichiamo la nostra vera natura. Siamo condizionati dalla maggior parte delle persone, le cui vedute ristrette ci spingono a dubitare dei nostri poteri innati, trascinandoci nel dubbio e nello stress della vita quotidiana.

La vera magia dello sciamanesimo è quella di sviluppare il proprio potenziale interiore per entrare nuovamente in contatto con il Divino che è in ognuno di noi!

Quindi riappropriamoci della nostra libertà!