SAI COSA E’ UN CANTO DI POTERE?

Il canto di potere è un canto che lo sciamano utilizza durante i suoi viaggi di guarigione.

Il canto canto di Potere è un canto estremamente personale e può essere, per alcuni estremamente semplice e per altri molto complesso e in costante evoluzione.

Alcuni sciamani considerano questo canto una vera e propria espressione del proprio Sè e del proprio potere personale.

Il canto di potere oltre al compito di mettere da parte l’ego facendo cessare il chiacchiericcio mentale ha la funzione di far diventare la connessione con gli spiriti alleati più chiara, profonda e ovviamente potente.

Questo canto è una vera e propria celebrazione dell’unione con il grande spirito, quindi dovrebbe essere sempre fatto con sacralità e solennità.

La vibrazione prodotta da questa tipologia di canti è un potentissimo mezzo di guarigione, infatti molti sciamani curano i loro pazienti attraverso le vibrazioni prodotte da queste melodie.

Sono molteplici i metodi in cui gli sciamani ricevono in dono il proprio canto di potere, alcuni lo ricevono in sogno altri durante i propri viaggi sciamanici.  Diciamo che non esiste un metodo più valido dell’altro.

Se non avete ricevuto ancora il vostro canto di potere potete provare con questo esercizio.

 

 

Cercate un luogo in natura che vi attrae o con il quale avete un legame particolare. Se impossibilitati potete provare comunque comodamente in una stanza di casa, magari in quella che utilizzate per le vostre meditazioni.

Iniziate a respirare profondamente e se in possesso iniziate a suonare uno strumento come il tamburo o i sonagli.

Cercate di mettervi in contatto con lo spirito del luogo, abbandonatevi ai suoni che vi circondano o al suono degli strumenti che state utilizzando.

Man mano che questa connessione diventerà più profonda iniziate ad emettere dei suoni o dei mormorii. Ascoltate il vostro cuore, permettete al vostro Io profondo di cantare.

Non censuratevi, non giudicatevi e cercate di notare se dal profondo finalmente affiorano delle parole o dei mantra.

Una volta che la melodia è arrivata tornate nel qui e ora sempre dopo aver ringraziato e onorato lo spirito del luogo.

Annotate subito il motivo canalizzato perché sarà il vostro primo canto sciamanico che avrete ricevuto dal grande spirito.