Vuoi scoprire quali e quanti sono i centri energetici per le culture native americane?

Per queste culture i centri energetici dell’uomo sono 10. Sette si trovano all’interno del corpo fisico mentre i restanti tre sono transpersonali e quindi si trovano all’esterno del corpo materiale.

Questi centri energetici esistono più o meno in tutte le culture anche se il numero, la conformazione e le caratteristiche può variare. Questo non vuol dire che vi sia un conflitto tra le varie teorie o credenze, ma piuttosto un diverso approfondimento e modo di percepire le cose.

I centri energetici per i nativi americani sono così divisi:

1) RUOTA DEL SOLE.
E’ posto dove si trova il Chakra della radice.
Rappresenta la creazione e la forza sessuale.
Colore: Rosso
Elemento: Terra
Problemi legati al suo mal funzionamento: problemi con il cibo (obesità, anoressia), artrite, stitichezza, emorroidi e problemi con i soldi.

2) RUOTA DELLA TERRA.
E’ posto tra il pube e l’ombelico, dove solitamente si trova il secondo Chakra.
Rappresenta la passione e la sessualità.
Colore: Arancione
Elemento: Acqua
Problemi legati al suo mal funzionamento: problemi al sistema circolatorio, ai genitali e ai reni.

3) RUOTA DELLE PIANTE.
E’ posto tra l’ombelico ed il plesso solare, dove solitamente si trova il terzo Chakra.
Rappresenta il cambiamento e le emozioni.
Colore: Giallo
Elemento: Fuoco.
Problemi legati la suo mal funzionamento: problemi sul metabolismo, di digestione e muscolari. La disfunzione di questo centro energetico porta anche ad avere una stanchezza cronica.

4) RUOTA DEGLI ANIMALI.
E’ posto all’altezza del cuore, dove solitamente si trova il quarto Chakra.
Rappresenta i rapporti con gli altri e l’amore puro.
Colore: Verde
Elemento: Aria
Problemi legati al suo mal funzionamento: malattie all’apparato respiratorio (asma, bronchiti ecc..) e malattie cardiache.

5) RUOTA DELL’UOMO
E’ posto all’altezza della gola, dove solitamente si trova il quinto Chakra.
Rappresenta la comunicazione, la creatività e l’arte in generale.
Colore: Azzurro Blu
Problemi legati al suo mal funzionamento: problemi alla gola, all’udito e alla cervicale.

 

6) RUOTA DEGLI ANTENATI
E’ posto sul terzo occhio detto anche “occhio dell’Anima”, dove solitamente si trova il sesto Chakra.
Rappresenta la visione ed i sensi in generale.
Colore: Indaco
Problemi legati al suo mal funzionamento: problemi alla vista ed emicranie.

7) RUOTA DEL SOGNO
E’ posto sulla sommità del capo, sulla fontanella, dove solitamente si trova il settimo Chakra.
Rappresenta la coscienza.
Colore: Viola
Problemi legati al suo mal funzionamento: problemi al sistema nervoso come depressione, apatia, problemi di apprendimento e confusione a livello mentale.

8) RUOTA DEL KARMA
E’ posto appena fori del corpo fisico. E’ il primo centro energetico transpersonale che ha il compito di collegarci direttamente con il mondo delle cause determinando il nostro stato psicofisico.
Riuscire ad aprire questo centro energetico permette secondo questa cultura di diventare creatori della propria vita e di conseguenza artefici del proprio destino.
Colore: Arcobaleno

9) RUOTA DELLA GRANDE LUCE
E’ posto circa a 6/8 centimetri sopra la testa. E’ il secondo centro energetico transpersonale. L’apertura di questo centro permette all’uomo di entrare in contatto con tutta l’energia dell’universo, l’energia del Grande spirito.
Colore: Nero

10) RUOTA DELL’ANIMA
E’ posto circa a 15 centimetri sopra la testa. E’ il terso centro energetico transpersonale. L’apertura di questo centro energetico (che è permesso attualmente solo a pochi) porta la coscienza all’identificazione con il Divino. In poche parole l’apertura di questo centro energetico porta all’evoluzione massima della coscienza.