CROCE DI ANKH – SIMBOLI SACRI

 Le cose che sicuramente nessuno ti ha detto sulla CROCE DI ANKH – CROCE ANSATA ma che devi assolutamente sapere.

1) La Croce di Ankh è un simbolo che risale all’antico Egitto, spesso è chiamata anche “Chiave Egizia” o “Chiave di Iside”.

2) La Croce di Ankh rappresenta la vita, la resurrezione, il benessere, la forza vitale, la salute. In un certo senso rappresenta l’eternità.

3) Questo simbolo è conosciuto anche come “Chiave della Vita” perché a causa della sua forma si credeva potesse aprire le porte del regno dei morti.

4) Si dice che la Croce di Ankh possa servire da amplificatore alla ghiandola pineale. Sovrapponendo questa croce ad un viso umano, l’ansa combacia infatti con il terzo occhio, l’asta orizzontale con gli occhi e quella verticale con la bocca ed il naso.

5) Questa particolare croce ha molti significati simbolici. Ad esempio l’ansa rappresenta l’infinito. La restante parte della croce (T) rappresenta l’unione tra maschile e femminile, dove la linea verticale indica il principio fallico maschile e la linea orizzontale indica il femminile.

 

6) La croce di Ankh rappresenta anche la triade sacra, triade presente in tutte le religioni del mondo, ad esempio il triskell pagano, la santa trinità, la sacra trimurti degli induisti ecc…

7) Altri studiosi pensano che la Croce di Ankh possa rappresentare gli Dei Osiride e Iside (maschile e femminile) nonché l’alba (cerchio), l’orizzonte (linea orizzontale) e il percorso dell’astro (linea verticale).

8) I cristiani egiziani non amavano questo tipo di croce, che cercarono di distruggere in tutti i modi, perché era una chiarissima testimonianza che la croce esisteva già prima dell’avvento del loro profeta.

9) Posizionare la Croce di Ankh sulla fronte per alcuni minuti, mentre si è comodamente sdraiati, può aiutare a superare la stanchezza, la sfiducia e la depressione.

10) In antichità si dice che l’Ankh fosse usato anche durante le pratiche sessuali allo scopo di rigenerare l’energia sessuale al momento dell’orgasmo.

11) E’ uno dei simboli più tatuati a causa dei tanti significati attribuiti. La cantante Anastacia ne ha tatuato uno sul fondo della schiena.