SIMBOLO INFINITO – SIGNIFICATO SIMBOLICO

Il simbolo dell’infinito, chiamato anche lemniscateha ha origini arabe e simboleggia l’eternità, qualcosa che non ha mai fine e che mai l’avrà. Proprio per questo sovente è associato al concetto dell’amore eterno.
Spesso l’infinito è utilizzato come simbolo di protezione, armonia ed equilibrio tra il mondo fisico e quello spirituale. E’ da molti associato all’evoluzione spirituale, tanto da essere considerato un potente portale in grado di mettere in connessione mente, corpo e spirito.
Questo simbolo può avere significati anche diversi in base alla cultura di appartenenza. In India per esempio rappresentava la dualità e l’uguaglianza fra gli uomini e le donne mentre in Cina rappresenta la ricchezza e la prosperità.
Un piccolo e semplice rituale da effettuare con questo simbolo può essere quello di disegnarlo e di scrivere al suo interno ciò che vogliamo si manifesti nella nostra vita. E’ importante mentre eseguiamo il rituale portare l’attenzione sul cuore e accendere una candela bianca che sarà poi lasciata consumare completamente.
Questo rituale ha il compito di portare equilibrio e quindi è un vero e proprio aiuto alla materializzazione dell’obbiettivo. Il rituale crea anche una schermatura di protezione dalle energie negative.
La candela non deve mai essere lasciata incustodita perché ovviamente può diventare pericolosa, se vi allontanate è sempre buona cosa spegnerla e riaccenderla successivamente.
Proprio a causa di tutti questi significati è spesso un simbolo amato per i tatuaggi.
Il significato del tatuaggio può però anche non rispettare i significati tradizionali, poiché in primis ogni tatuaggio deve essere significativo per chi se lo tatua sul proprio corpo.
E’ bene ricordare che a livello esoterico il tatuaggio si attiva con la persona grazie anche alla fusione con il sangue e il corpo. Consigliamo sempre di testare prima il simbolo per non trovarsi poi tatuati un simbolo o una immagine che non è in risonanza con la nostra essenza.
E’ importante inoltre ribadire che le energie dei simboli o delle immagini devono essere sempre in risonanza con noi. Se un simbolo, un’immagine, un rituale ecc… non è in linea con il nostro essere è bene non utilizzarlo perché non avremo nessun beneficio da lui.
Il simbolo ha un potere vero e proprio solo se ha una connessione forte con noi.
Vuoi intraprendere un vero e proprio percorso sciamanico? Visita: https://giosuestavros.it/video-corsi/
Vuoi sapere di più sullo sciamanesimo? Ti consigliamo di leggere i nostri libri disponibili in tutte le librerie comprese quelle online: https://amzn.to/2NeI4UB
Seguici sul nostro canale Telegram. Un luogo libero dove anche tu puoi dire la tua : https://t.me/ilviaggiosciamanico