TATUAGGIO SPIRITUALE MAORI – Posizione sul corpo

Il tatuaggio polinesiano è molto amato dalle persone che amano i simboli sacri, i talismani e gli amuleti perché ricco di simbologia.
Quando si utilizzano i simboli sacri maori è molto importante prestare bene attenzione alla zona che si desidera tatuare in quanto da una posizione all’altra i simboli possono cambiare di significato.
AVAMBRACCIO – POLSO – MANO
I tatuaggi in questa zona del corpo sono legati ai concetti di creatività, creazione ed operatività. Molto utilizzati i tatuaggi a forma di bracciale con animali come aquila (libertà e potenza), sole (energia) e squalo (protezione).
BRACCIO – BICIPITE – SPALLA
I tatuaggi in questa zona del corpo sono legati alla forza, al combattimento e al coraggio. Molto utilizzato per questa zona il tatuaggio del leone (regalità e coraggio).
PETTO
I tatuaggi in questa zona del corpo, che per i Maori è considerata l’incontro simbolico tra Cielo e Terra sono legati alla sincerità, all’onore, alla gioia e alla riconciliazione. E’ una zona del corpo utilizzata prettamente dagli uomini e sono spesso tatuati temi come il sole, le stelle, il geco e il simbolo della creatura mitologica della manaia colui che porta i messaggi terreni nel mondo spirituale, il custode spirituale e la luce invisibile intorno ad ogni uomo.
VISO
I tatuaggi in questa zona del corpo sono legati ai concetti di saggezza, conoscenza, spiritualità, intuito e rappresentano il legame con il mondo degli Dei. Il tatuaggio sul viso è il tatuaggio più importante nella cultura Maori, in un certo senso è la carta d’identità dell’individuo tanto che il tatuaggio deve essere unico e non può essere copiato da altra persona. Il copiarlo è considerato una grande mancanza di rispetto poiché rappresenta per la loro cultura una sorta di furto l’identità.
GAMBA – POLPACCIO – CAVIGLIA
I tatuaggi in questa zona del corpo sono legati ai concetti di trasformazione, cammino, scelta, concretezza, futuro e rappresentano il legame con la Madre Terra, con il mondo terreno e materiale. Molto utilizzati i questa zona i tatuaggi a forma di bracciale con animali, in particolare la farfalla (anima, libertà e trasformazione).
La scelta della posizione del tatuaggio può però anche non rispettare la tradizione poiché in primis ogni tatuaggio deve essere significativo per chi se lo tatua sul corpo.
Il tatuaggio si attiva con la persona grazie anche al sangue che permette di fondere il simbolo con il corpo, consigliamo sempre però di testare prima il simbolo per non trovarsi poi tatuati con un simbolo o una immagine che non è in risonanza con noi.
E’ bene ricordare sempre che le energie dei simboli o delle immagini devono essere in risonanza con noi. Se un simbolo, un’immagine, un rituale ecc… non ci risuona è bene non utilizzarlo perché non avremo nessun beneficio da lui.
Il simbolo ha un potere vero e proprio solo se entra in risonanza con noi.
Vuoi intraprendere un vero e proprio percorso sciamanico? Visita: https://giosuestavros.it/video-corsi/
Vuoi sapere di più sullo sciamanesimo? Ti consigliamo di leggere i nostri libri disponibili in tutte le librerie comprese quelle online: https://amzn.to/2NeI4UB
Seguici sul nostro canale Telegram. Un luogo libero dove anche tu puoi dire la tua : https://t.me/ilviaggiosciamanico