LA RUOTA DELLE STAGIONI o DELL’ANNO 

Rappresenta le festività annuali più le quattro festività che cadono tra gli equinozi e i solstizi.
YULE:
Segna il solstizio d’inverno ed indica il giorno più breve dell’anno e simboleggia il ritorno alla vita.
IMBOLC:
Tradizionalmente viene festeggiato il 1º febbraio e segna l’inizio della primavera. E’ considerato un periodo di purificazione.
OSTARA:
Segna l’equinozio di primavera (giorno e notte sono lunghi uguali). Si festeggia la rinascita e la rigenerazione della natura che a breve darà i suoi frutti.
BELTANE:
Festività conosciuta anche come il “Giorno di Maggio” è considerato l’inizio dell’estate. E’ il periodo in cui la fertilità è alla sua massima potenza.
LITHA:
Segna il solstizio d’estate e annuncia la svolta dell’anno
LAMMAS:
Chiamata anche “Vigilia d’Agosto” segna l’inizio della stagione dedicata al raccolto. In alcune tradizioni viene mangiato un pane con l’effige del Dio Lugh.
MABON:
Segna l’equinozio di autunno. Anche in questa festività le ore del giorno sono identiche a quelle della notte. La differenza però è che in questo caso l’anno sta giungendo al termine. In questa festa si celebra la generosità della Terra.
SAMHAIN:
Chiamata anche da alcuni Halloween è la festività dove si celebrano gli antenati e le anime dei morti in generale.
Vuoi intraprendere un vero e proprio percorso sciamanico? Visita: https://giosuestavros.it/video-corsi/
—————————————————————–
Seguici sul nostro canale Telegram. Un luogo libero dove anche tu puoi dire la tua : https://t.me/ilviaggiosciamanico
Per acquistare i nostri libri: https://amzn.to/2NeI4UB
—————————————————————–